X

Acrilat Intonachino 1,0

711367030 711373

Rivestimento acrilico antialga a spessore con aspetto di intonachino

Capitolatox
Su supporti puliti, ben asciutti e stagionati si proceda con l’applicazione di una mano di Plurifond W, fondo pigmentato a base di resine acriliche in emulsione da stendersi a pennello o rullo necessario per uniformare gli assorbimenti dei supporti ed eliminare l’eventuale alcalinità residua delle nuove malte. Resa Prodotto: 5 - 6 m² a kg.

Applicazione di una mano a frattazzo di Acrilat Intonachino 1.0 rivestimento murale antialga a spessore con aspetto di intonachino, a base di polimeri acrilici. Maschera le eventuali imperfezioni del supporto, garantendo resistenza agli agenti atmosferici e traspirabilità. Contiene additivi in grado di inibire la crescita di microrganismi (alghe, muffe, funghi, ecc.) sul film.
Permeabilità al Vapore acqueo pari a “µ.s = Sd = 0,78 m Norma UNI EN ISO 7783-2 e UNI EN 1062-1” e Assorbimento di Acqua pari a “W = 0,06 kg/m²h0,5 Norma UNI EN 1062-3”. Acrilat Intonachino 1.0 sarà applicato in ragione di 2 kg a m² allo scopo di uniformare al meglio le eventuali piccole imperfezioni del supporto e prima della completa asciugatura sarà ulteriormente lisciato con rasa in plastica per aumentare il valore estetico della finitura.
AcquaAntialgaAntimuffa
  • Antialga
  • Bassa presa di sporco
  • Elevata resistenza agli agenti
  • atmosferici
Per esterno, su intonaco nuovo o facciate già trattate con pitture in buone condizioni e ben aderenti al supporto. Elevata idrorepellenza. Conforme secondo UNI EN 15457 (resistenza alla crescita dei funghi) e UNI EN 15458 (resistenza alla crescita delle alghe).
Prodotto realizzabile con sistema tintometrico   EVO    ATS  
  • Resa: 2 kg/m² espressa per mano ed in base all’assorbimento del supporto.
  • Sovrapplicazione: 6-8 h a 20°C e 65% U.R.
    Essiccazione completa dopo una settimana circa.
  • Diluizione (in volume): Pronto all’uso. Al massimo 2-5% con acqua.
  • Attrezzi: Per la stesura fratazzo, per la finitura rasa in plastica.

Cicli di applicazione

L’applicazione, dopo Plurifond W, si effettua stendendo il prodotto con frattone in acciaio, e si rifinisce con movimento circolare con frattazzo in spugna o plastica a secondo dell’effetto finale desiderato.

Per approfondimenti sulle caratteristiche dei prodotti e sulla loro applicazione, consultare le schede tecniche.

Prodotti correlati

Plurifond W

Fondo pigmentato a base di resine acriliche in emulsione e quarzi